Come tutti ben sappiamo, i Caraibi offrono alcune fra le spiagge in assoluto più belle al mondo dove potersi rilassare!

Qui, immersi in un'atmosfera paradisiaca potrete però anche avventurarvi alla scoperta della selvaggia natura incontaminata, fra escursioni e rilassanti bagni presso le bellissime cascate naturali, o lanciarvi in immersioni mozzafiato dove poter ammirare la maestosità della barriera corallina e i magnifici colori della fauna che la circonda.

Perciò, nonostante le spiagge cristalline siano sicuramente l'attrazione principale di questo angolo di paradiso, sono molte altre le cose che dovreste vedere una volta arrivati nel mare caraibico!

Scopriamole quindi insieme per rendere il vostro itinerario unico ed indimenticabile.

Punta Cana

La prima meta che vi consigliamo senza dubbio di visitare durante il vostro viaggio ai Caraibi è Punta Cana.

Questa si trova sul lato ovest dell'isola di Hispaniola, ed è la punta più orientale della regione della Repubblica Dominicana.

I suoi 32Km di spiagge si affacciano sia sull'Oceano Atlantico, sia sul Mar dei Caraibi, e sono famosi per le acque cristalline e le sabbie bianchissime che sembrano accecare chi si sofferma a guardarle.

La temperatura in questa zona risulta essere sempre molto piacevole, mai troppo afosa, aggirandosi attorno ai 25 gradi di media.

Inoltre, fa parte de "La Costa del Coco", un'area conosciuta principalmente per i lussuosi resort e gli sport acquatici, come il surf, il windsurf e tanti altri.

itinerario
Punta Cana
Fonte: Pinterest

Playa del Carmen

itinerario
Punta Cana
Fonte: Pinterest

Se siete amanti del relax e delle lunghe passeggiate su bellissime spiagge incontaminate, Playa del Carmen è quello che fa per voi.

Situata lungo la costa caraibica della Riviera Maya, questa località messicana è famosa infatti per le sue spiagge bagnate da acque trasparenti e per la ricca barriera corallina che la circonda.

Qui è quindi possibile dedicarsi a lunghe e fruttuose immersioni durante le quali vi troverete catapultati in un mondo pieno di pesci colorati e alghe che nascondono preziosi tesori!

Inoltre, è il luogo ideale per svolgere windsurf e kitesurf.

Ma non solo: di fronte alla spiaggia si trova la Quinta Avenida, strada principale della zona, ricca di negozi, ristoranti tipici e locali notturni dove spostarvi per godere della movida locale.

In fine, da Playa del Carmen potrete partire per avventurarvi al seguito di una spedizione archeologica presso uno dei siti Maya, dove vi troverete ad ammirare le imponenti piramidi e i gradoni che hanno reso celebre questa antica civiltà.

Tulum

tulum
Spiaggia di Tulum
Fonte: shutterstock

Un'altra meta che sicuramente non potete mancare durante il vostro viaggio ai Caraibi è la zona di Tulum.

Situata lungo la Riviera Maya, così come Playa del Carmen, è rinomatissima per le sue spiagge da sogno, ma non solo.

Quest'angolo di paradiso offre infatti natura incontaminata, tour gastronomici in grado di conquistare ogni palato e attrazioni culturali dal grande valore storico.

La città è quindi la perla di questa regione: qui potrete assaggiare deliziosi piatti locali a base di pesce e visitare le vicine rovine archeologiche Maya, una vera calamita per gli appassionati di storia e architettura.

Vi consigliamo di alloggiare in una delle tante villette in stile precolombiano con vista mare che si trovano in affitto a buon mercato, per godere appieno di questa esperienza dal retrogusto messicano!

Grace Bay

grace bay
Grace Bay
Fonte: Pinterest

C'è chi dice che la meravigliosa Grace Bay sia la spiaggia più bella del mondo con la sua sabbia fine e bianca e il suo mare sempre calmo che regala colori ed emozioni indimenticabili a chi vi si immerge.

Situata nell'isola di Providenciales, fa parte del territorio delle Turks&Caicos.

È un ambiente molto esclusivo, dove è possibile alloggiare in resort di lusso, ed incontrare qualche star di Hollywood mentre passeggiate lungo la costa incontaminata.

Qui le lunghe spiagge permettono di isolarsi e vivere in pace ed armonia il meglio che la natura di questa isola ha da offrire.

È quindi la meta ideale per chi sogna di rilassarsi in completa solitudine, cullato solo dal rumore delle onde e dallo sbattere d'ali dei pellicani, che qui familiarizzano molto con turisti e persone.

Pico Duarte

Infine, per gli avventurieri amanti della montagna e delle escursioni, consigliamo di intraprendere una scalata verso la vetta più alta di tutti i Caraibi: Pico Duarte.

Situata nella Repubblica Dominicana, fa parte della catena montuosa della Cordillera Central, e con i suoi 3098 metri si erge alta e fiera sopra l'oceano.

I sentieri per raggiungerla sono molteplici, di diversa difficoltà a seconda del vostro grado di esperienza, ma tutti ugualmente bellissimi ed immersi nel verde della natura incontaminata.

Rivolgetevi ad una guida locale e mettetevi in cammino, sarà un'esperienza di cui non vi pentirete, poichè una volta raggiunta la cima della montagna godrete di un panorama unico nel suo genere e mozzafiato, tramonti che nemmeno le spiagge più belle potrebbero regalarvi! 

pico duarte
Vetta di Pico Duarte
Fonte: booking

Adesso che conoscete i luoghi incantati da visitare durante il vostro viaggio ai Caraibi non vi resta che iniziare a organizzare la vostra tabella di marcia, per creare un itinerario personalizzato in grado di regalarvi emozioni uniche!